mercoledì 27 luglio 2016

Recensione: Consolation di Corinne Michaels

Titolo: Consolation
Autrice: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,90

Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L'unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza sarebbe nato un rapporto che va oltre la semplice amicizia, qualcosa di sconvolgente a cui non riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di aver tradito la fiducia che Aaron aveva riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore che non riesce a superare. Dimenticare Aaron, è questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?
Una storia toccante e commovente, che racconta con naturalezza come l'amore sia l'unico antidoto al dolore.


Cosa ne penso?

Natalie ha tutto ciò che può desiderare dalla vita: una casa, un marito che la ama e ed è in dolce attesa. Tuttavia la sua felicità viene sconvolta all'improvviso dalla notizia della morte di Aaron, suo marito, marine, mentre era in servizio a causa di un ordigno esplosivo improvvisato. 
Inizialmente il dolore è insopportabile e non riesce a rinunciare a questa perdita ed è solo grazie alla bambina che porta in grembo se riesce ad andare avanti. Chiama sua figlia Aarabelle in memoria di suo padre. Tre mesi dopo la morte di suo marito la raggiunge a casa il suo migliore amico Liam Dempsey, anch'egli marine, che non ha alcuna intenzione di lasciarla sola per tenere fede al giuramento che aveva fatto ad Aaron ovvero di prendersi cura di lei qualora gli fosse successo qualcosa. 

<<Non è più un problema se ignori le mie chiamate>> dice, staccandosi dall'abbraccio.
<<E come mai?>>
<<Vengo a vivere qui.>>
Merda.

Fin dall'inizio l'attrazione tra di loro è forte e reciproca. Natalie comincia a provare sentimenti ormai assopiti nei confronti di Liam, il quale non riesce a stare lontano da lei e la pensa ogni minuto. Tuttavia i crolli sono inevitabili in Natalie  e nonostante ciò Liam le è sempre vicino. Piano piano lei riesce a guarire e a pensare sempre meno al marito defunto e la loro diventa una relazione a tutti gli effetti. Liam è l'unico in grado di farla ridere e renderla felice come non accadeva da mesi. Tuttavia il destino ha in serbo qualcosa di inaspettato. Liam viene chiamato per una missione in estremo anticipo. Riuscirà Natalie a sopportare la lontananza con la costante paura di un'altra perdita? Lei conosce benissimo la vita dei marine e sa quali sono i rischi e pericoli che corrono.
Riuscirà Liam a tornare vivo dalla missione e riabbracciare la sua amata Natalie?

E' una lettura scorrevole e piacevole che vi farà innamorare dei protagonisti. Natalie all'inizio insicura e ormai incapace di amare ha trovato la forza per essere di nuovo felice con Liam, il quale la desiderava così tanto che appena ha capito che i suoi sentimenti erano ricambiati non ha mai rinunciato a lei, le è stato sempre vicino. Vengono messe a nudo le paure e le insicurezze della protagonista, che si sente in colpa ad avere una relazione dopo nemmeno un anno dalla morte del marito, paure e insicurezze che vengono messe a tacere dopo che capisce che i sentimenti che prova sono così forti e genuini che nessuno ha il diritto di condannarli. E queste sono le stesse paure che prova anche Liam.
Liam che ha paura di tradire il suo amico, Natalie che ha paura di tradire suo marito, un'ombra ormai legata al passato. Tuttavia nonostante ciò riusciranno a superare le difficoltà e ad essere finalmente felici  con Aarabelle ma la loro felicità avrà vita breve in quanto accadrà qualcosa di davvero inaspettato. Ho amato questo libro sin dalle prime pagine e il finale mi ha letteralmente lasciata sospesa! Non vedo l'ora esca il secondo capitolo di questa saga meravigliosa e spero mi prenda tanto quanto ha fatto questo. 
Voto: 5

Nessun commento:

Posta un commento